Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scuola, Matteo Salvini: «Mia figlia chiusa nel plexiglass non la mando»

Scuola, Matteo Salvini: «Mia figlia chiusa nel plexiglass non la mando»
1 Minuto di Lettura
Domenica 28 Giugno 2020, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 18:08

Il segretario della Lega Matteo Salvini ha parlato del tema scuola a Codogno, il primo Comune ad essere stato colpito dal Coronavirus: «Se devo mandare mia figlia a scuola chiusa nel plexiglass, senza nessun contatto con i suoi amici e le sue maestre io a scuola non ce la mando. Noi - ha aggiunto - vogliamo una scuola sana, aperta, sicura». «Un governo che si occupa di far ripartire il campionato di calcio ma tiene chiuse le scuole non ama l'Italia e gli italiani, non pensa al futuro dei nostri figli».

Scuola, Speranza: «Controlli medici e obbligo di mascherine sopra i 6 anni»

 

Salvini: al governo prima possibile

«Al Governo ci torniamo il prima possibile. Il Mes? Lo fermiamo». Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, parlando con i sostenitori durante il suo comizio a Codogno (Lodi).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA