MATTEO SALVINI

La Lega di Salvini sbarca a Roma in via delle Botteghe Oscure: la strada dov'era la sede Pci

Martedì 7 Luglio 2020 di Diodato Pirone
1
La vecchia sede del Pci in Via delle Botteghe Oscure

Per 50 anni, dalla fine della guerra fino alla metà degli anni Novanta, via delle Botteghe Oscure è stato sinonimo di Partito Comunista Italiano. Qui c'era il Bottegone, la mitica sede del Pci. Oggi in via delle Botteghe Oscure, ma al numero 54, di fronte all'ex sede del partito di Palmiro Togliatti e Enrico Berlinguer, dovrebbe insediarsi a breve la nuova sede della Lega a Roma.

Lo anticipa l'Adnkronos, secondo la quale la location in via delle Botteghe Oscure sarebbe stata preferitaad una più costosa via della Panetteria, a due passi da Fontana di Trevi. Motivi di spazi e valutazione dei costi, hanno spinto i leghisti a fare dietrofront dalla scelta precedente, che avrebbe avuto un costo mensile di circa 6mila euro.

Salvini contestato dal figlio di Selvaggia Lucarelli: «Omofobo e razzista». Il 15enne identificato dalla polizia

Invece Matteo Salvini avrà gli uffici di "Lega per Salvini premier", il suo partito sovranista e nazionale, nell'edificio di fronte alla storica sede del Pci, dove ci sono già gli uffici del sindacato di destra Ugl e - soprattutto - dove è ospitato lo staff social di Matteo Salvini, guidato da Luca Morisi.

La sede capitolina, sarà il quartier generale in vista del voto romano del prossimo anno, con Salvini che punta a mettere un "manager romano" al posto della sindaca Raggi, come ha detto, da ultimo, in conferenza
stampa alla regione Lazio, lo scorso 18 giugno. Ma non solo: alcunispazi saranno destinati alla segreteria federale, che rimane in via Bellerio, a Milano.

Ultimo aggiornamento: 21:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA