Salvini: «Conte il premier più apprezzato? Se voglio il fantasy, leggo Topolino»

Salvini: «Conte il premier più apprezzato? Se voglio il fantasy, leggo Topolino»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Luglio 2020, 14:07 - Ultimo aggiornamento: 14:36

Conte il premier più apprezzato? «Non leggo i sondaggi. Se voglio il fantasy, leggo Topolino». Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, parlando a margine di un presidio della Lega a Milano, ha commentato il sondaggio Demos per Repubblica secondo cui l'attuale presidente del Consiglio Giuseppe Conte sarebbe il premier più apprezzato degli ultimi 25 anni.


Il leader della Lega attacca anche la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina e la viceministra all'Economia Laura Castelli. «C'è un ministro che a fine luglio non ha ancora spiegato agli studenti, agli insegnanti e alle famiglie come, quanto, per quante ore e per quanti giorni riapre la scuola e c'è un viceministro indegno che dice ai ristoratori e ai baristi in difficoltà che non sono più capaci di fare il loro lavoro e di cambiare mestiere. In qualsiasi Paese europeo a queste due signore, non in quanto donne, ma in quanto incapaci, sarebbero già state licenziate in tronco».
«Così come in qualsiasi azienda privata, se fossero ai livelli di vertice, sarebbero state licenziate. Se poi i 5 Stelle vedono i complotti anche dietro la loro incapacità, mi spiace per loro», ha aggiunto Salvini, a margine di un presidio leghista al quartiere QT8 di Milano. 

Vertice Ue, Salvini: “Tifo Italia, ma rischiamo fregatura colossale”

E su Sala, «sta usando Milano per fare carriera politica a livello nazionale. Io vorrei fare l'esatto contrario, amare Milano prima di dedicarmi a un pochino di riposo. Milano non è un trampolino, non è un tram da usare per altri obiettivi nazionali», ha detto Salvini replicando al sindaco Beppe Sala che aveva giudicato 'svilentè l'intenzione del leader leghista di candidarsi a sindaco della città solo a fine carriera. «Milano è Milano, quindi me la tengo nel cuore. Prima però mi piacerebbe tornare al Governo per finire quello che abbiamo cominciato a fare», ha aggiunto Salvini.


 

 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA