ULTIMA ORA

Covid, Mattarella: «Preservare il nostro sistema sanitario e investire, grazie a chi è in prima linea»

Sabato 20 Febbraio 2021
Covid, Mattarella: «Preservare il nostro sistema sanitario e investire, grazie a chi è in prima linea»

«Il nostro sistema sanitario nazionale, pur tra le tante difficoltà, sta fronteggiando una prova senza precedenti e si dimostra più che mai un patrimonio da preservare e su cui investire, a tutela dell'intera collettività. Per queste ragioni rivolgo, a nome di tutti gli Italiani, un saluto riconoscente a tutto il personale sanitario ed esprimo commossa vicinanza ai familiari dei caduti per la salvaguardia della salute di tutti noi». È il messaggio inviato da Sergio Mattarella, al Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, Filippo Anelli nella prima Giornata Nazionale del personale sanitario.

Covid, morto medico barese 65enne. Contagio in Rsa, Ubaldo Amati diceva: «È la mia missione»

Giuseppe Basso morto di Covid: il medico veneto salvò dal tumore centinaia di bimbi

Nel messaggio di Sergio Mattarella, al Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, Filippo Anelli nella prima Giornata Nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato, il Capo dello Stato afferma che questa è «importante occasione per rinnovare la più profonda riconoscenza del Paese verso tutti coloro che con professionalità e abnegazione si sono trovati, e tuttora si trovano, in prima linea nel fronteggiare l'emergenza pandemica che, a distanza di poco più di un anno dalla sua comparsa, ancora ci affligge».

 

Covid, morta un'altra dottoressa: addio a Maria Giuseppa, aveva 65 anni ed era di Palermo

Covid a Roma, la dottoressa Silvia: «Sono incinta al settimo mese e volontaria, non potevo restare a casa»

Ultimo aggiornamento: 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA