CORONAVIRUS

Mattarella: «Per l'Italia prova impegnativa, non prevarrà un territorio contro un altro»

Domenica 7 Giugno 2020
1
Mattarella: «Per l'Italia prova impegnativa, non prevarrà un territorio contro un altro»

La prova è impegnativa ma «L'Italia ha le carte in regola per superare la sfida. Non vincerà da solo un territorio contro un altro, non prevarrà una istituzione a scapito di un'altra, ma solo la Repubblica, nella sua unità. Decisiva sarà la capacità di tenere insieme pluralità e vincolo unitari». Lo ha affermato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Mattarella nomina 57 Cavalieri antiCovid: chi sono, dall'infermiera stremata al rider
Mattarella allo Spallanzani: il concerto per dire grazie a medici e infermieri 

«Il principio di autonomia, delle Regioni e degli enti locali, è alle fondamenta della costruzione democratica, perché appartiene al campo indivisibile delle libertà e costituisce un regolatore dell'equilibrio costituzionale - ha aggiunto - La libertà dei territori e l'autonomia delle comunità sono un contributo all'unità nazionale, nel quadro di una leale collaborazione tra i diversi livelli istituzionali».
 

 

Ultimo aggiornamento: 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani