Guerra, Mattarella a Torino: «In Europa pace e sicurezza messe a rischio»

Il Presidente della Repubblica all'inaugurazione dell'anno accademico scolastico nell'area della Formazione dell'esercito

Guerra, Mattarella a Torino: «In Europa pace e sicurezza messe a rischio»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 7 Ottobre 2022, 12:44 - Ultimo aggiornamento: 14:08

«Pace e sicurezza sono state colpite e messe a grandissimo rischio dalle allarmanti vicende che nel centro Europa si stanno svolgendo». Lo ha detto a Torino il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del corso dell'inaugurazione dell'anno accademico scolastico nell'area della Formazione dell'esercito. «questo - ha aggiunto rivolgendosi agli allievi - è oggetto delle nostre riflessioni e dei vostri studi».

«Mutamenti profondi hanno cambiato la scena internazionale - ha aggiunto Mattarella - basta pensare alla cibernetica, allo spazio, per comprendere come il mondo sia profondamente cambiato. Oggi occorre pensare in maniera totalmente nuova. Bisogna pensare alla formazione. Siamo chiamati a interpretare le condizioni in maniera totalmente nuova».

© RIPRODUZIONE RISERVATA