Mario Draghi, il tributo del meeting di Rimini: la platea gli dedica 33 applausi

Grande accoglienza per il premier uscente

Mario Draghi, il tributo del meeting di Rimini: la platea gli dedica 33 applausi
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Agosto 2022, 14:03 - Ultimo aggiornamento: 14:05

Sono stati trentatre gli applausi tributati dalla platea del Meeting di Rimini al Presidente del Consiglio Mario Draghi durante il suo intervento. Draghi è stato accolto all'inizio e salutato alla fine con una standing ovation della sala gremita di gente, al punto che in molti hanno seguito l'intervento in altri maxischermo allestiti in altri spazi della Fiera.

Bollette, Draghi cerca 15 miliardi per bloccarle: scontro sui razionamenti

Rimini, Mario Draghi: standing ovatione per il premier

Ovazione incredibile per Mario Draghi al meeting di Rimini. La platea ha accolto il presidente del Consiglio con un entusiasmo quasi inaspettato, tributandogli durante l'intervento ben 33 applausi. Il premier in pectore ha toccato tutti i temi che hanno scandito il periodo della sua presidenza dalla pianificazione e gestione del Pnrr fino alla guerra in Ucraina. Draghi alla fine non ha mancato di parlare del nuovo esecutivo, che nascerà dopo le prossime elezioni politiche 2022

 

«Gli italiani sceglieranno la composizione del nuovo Parlamento, che darà la fiducia a un nuovo governo, sulla base di un nuovo programma. A questo proposito: invito tutti ad andare a votare» afferma Draghi, che poi conclude «Sono convinto che il prossimo governo, qualunque sia il suo colore politico, riuscirà a superare quelle difficoltà che oggi appaiono insormontabili, come le abbiamo superate noi l'anno scorso. L'Italia ce la farà, anche questa voltà»

Matteo Salvini: «Bruxelles rifletta sulle sanzioni alla Russia». Draghi: «L'Italia continuerà a sostenere l'Ucraina»

© RIPRODUZIONE RISERVATA