Carfagna: «Nostro orizzonte è centrodestra unito. Fico? Ha messo in imbarazzo Conte»

Sabato 1 Dicembre 2018
Carfagna: «Nostro orizzonte è centrodestra unito. Fico? Ha messo in imbarazzo Conte»
«L'incontro tra Renzi e Romani è stata una notizia, uno scoop anche per me. Il nostro orizzonte resta quello del centrodestra unito». Lo ha detto la vicepresidente della Camera, Mara Carfagna, ospite a «L'Intervista» di Maria Latella su Sky TG24. «L'alleanza con la Lega - ha spiegato - per noi è una prospettiva a cui lavorare e a cui tendere, naturalmente non le nascondo che la Lega che a noi piace è la Lega con cui governiamo le Ragioni e i Comuni, con cui abbiamo governato a livello nazionale, è la Lega, per esempio, di Zaia, è la Lega di Fontana, è la Lega che insieme a noi riduce le tasse, crea benessere, sviluppo, crescita, dice sì alle infrastrutture. Ci piace meno, invece, la Lega che non riesce a contenere e a bilanciare le derive e le follie del M5S».

Critiche a Fico. «La mancata collaborazione delle autorità egiziane è intollerabile» e «la posizione di Fico si può condividere. Ma il problema è come si pone la questione e porla così rischia di essere controproducente per l'Italia e per la ricerca della verità. Io non avrei preso questa decisione senza accordarmi con il ministro degli Esteri e con il presidente Conte che rappresenta l'Italia al G20 e si è trovato spiazzato dalla posizione di Fico», ha spiegato la vice presidente della Camera di Fi, aggiungendo che non va bene «mettere in imbarazzo il presidente del Consiglio che aveva appena organizzato la conferenza sulla Libia e lì aveva avuto un incontro con il presidente egiziano su questo tema».
Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre, 08:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma