Manuel Bortuzzo, Salvini va al San Camillo dal 19enne ferito: «Su Ostia non molliamo»

Manuel Bortuzzo, Salvini va al San Camillo dal 19enne ferito
di Simone Canettieri
3 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Febbraio 2019, 13:58 - Ultimo aggiornamento: 17:33

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini si è recato all'ospedale San Camillo per incontrare Manuel Bortuzzo, il ragazzo di 19 anni rimasto ferito sabato scorso nella sparatoria in via Menandro all'Axa, Roma. Una visita privata, trapela dal Viminale, fatta insieme al presidente della Federnuoto Paolo Barelli. «Il ragazzo è tosto, deve reagire. Domani andrò a visitare la sua famiglia in Veneto. Su Ostia non molliamo, vedrete», ha detto al Messaggero il vicepremier leghista lasciando il San Camillo. 



«Manuel l'ho trovato gagliardo, con una madre, un padre e tre fratelli e sorelle assolutamente sul pezzo. Ci siamo stretti la mano e aveva una stretta più forte della mia. Ha voglia di tornare in pista e allenarsi e quello che magari può essere dubbio per la scienza medica, se c'è forza di volontà può accadere. La mia sensazione è che Manuel tornerà a correre e nuotare», ha aggiunto poi Salvini a Pomeriggio 5, su Canale 5.
 



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA