MATTEO SALVINI

Manovra, Matteo Salvini: «No all'obbligo di usare le carte di credito se non si vogliono aiutare le solite banche»

Domenica 29 Settembre 2019
1

No all'aumento dell'Iva e all'obbligo di usare carte di credito. «L'ultima cosa da fare mi sembra obbligare tutti ad avere una carta di credito a meno che non si vogliano aiutare le solite banche». A dirlo il leader della Lega, Matteo Salvini, al suo arrivo al Villaggio Coldiretti a Bologna, a proposito della manovra del Governo.

Manovra, Confcommercio attacca: «Nessuno scambio fra Iva e cuneo fiscale, serve ridurre la pressione fiscale»
Manovra, aumenti Iva per tagliare il costo del lavoro: sconti per chi usa bancomat

«Sono curioso, ne abbiamo lette di tutti i colori», ha detto Salvini: «Due sono i temi ovviamente su cui vigileremo con particolari attenzione, perché non ci siano aumenti dell'Iva. Perché quando sento aumenti selettivi dell' Iva vuol dire che ti stanno per fottere».

 


E poi, «penalizzare chi paga in denaro contante: quindi aumenti dell'Iva e tasse sul denaro contante sono le due cose che non permetteremo», ha concluso Salvini.

Ultimo aggiornamento: 14:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma