COVID

Luca Zaia: «In Veneto 14° giorno di calo contagi, vaccino Moderna agli over 80»

Giovedì 14 Gennaio 2021
Luca Zaia: «In Veneto 14° giorno di calo contagi, vaccino Moderna agli over 80»

Un trend in calo dei contagi per il Veneto e il via alle dosi dei vaccini Moderna per gli over 80. Lo annuncia il presidente del Veneto Luca Zaia nel suo appuntamento quotidiano con il bollettino Covid. Il Veneto dedicherà la partita di dosi del vaccino Moderna agli over 80.

Vaccino, Arcuri: «Da febbraio agli ultra 80enni, poi ai prof. Pronti a distribuire test rapidi nelle scuole»

Faq vaccino: quando arriva, quali e quante dosi, chi si vaccinerà per primo?

«Con Pfizer, Moderna e AstraZeneca che sarà valutato dall'Ema il 29 gennaio, - aggiunge - pensiamo di chiudere la partita vaccinale per giugno».  Il Veneto, rileva Zaia, ha ricevuto 7.800 dosi di Moderna. Per ogni fialetta, sottolinea, si possono creare 10/11 dosi.

«Siamo al 14/o giorno di calo», ricorda il governatore. Nelle ultime 24 ore, ricorda, «abbiamo 128 ricoverati in meno, anche se il numero dei morti sono 101 in più».

Nel dettaglio, il Veneto registra 2.076 nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore e 101 decessi. Il dato degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale così a 293.795, quello dei morti a 7.785. Continua il trend di discesa dei ricoveri negli ospedali della regione. Nei reparti medici si trovano 2.869 pazienti Covid (-119), nelle terapie intensive 351 (-9). Gli attuali positivi sono 79.825 (-2.145).

Luca Zaia: attendiamo dosi AstraZeneca

Video

Sulla protesta dei ristoratori, Luca Zaia commenta: «I lavoratori perbene lanciano un grido d'allarme e sono in difficoltà». «Siamo in un contesto nel quale - aggiunge - i ristori non stanno arrivando come promesso».

Sull'ipotesi di limitare i divieti di asporto per i i bar, dichiatra: «Abbiamo chiesto, noi e altre Regioni, che nel testo finale del dpcm venga rivisto il tema dell'asporto negato dopo le 18 per i bar».

Sulla crisi di governo, Zaia auspica: «Ci mancava solo la crisi politica in questo momento, spero si risolva velocemente». «O avremo un Conte ter - spiega - o un nuovo Presidente del Consiglio o un Presidente del Consiglio di centrodestra». Zaia si dice contrario a nuove elezioni: «entreremmo in un tunnel di un paio di mesi - ricorda - prima di avere un nuovo governo».

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA