Le Iene condannate a risarcire
​un ex senatore Svp

Domenica 14 Aprile 2019
Il logo Svp
 "Le Iene", popolare programma televisivo, è stato condannato dal tribunale di Bolzano al pagamento di 60 mila euro all'ex senatore della Svp, Karl Zeller, come risarcimento per i danni causati dal servizio andato in onda a marzo 2016 dal titolo «Chi paga la segretaria del senatore Zeller».

Nel servizio realizzato dalle Iene veniva denunciato il fatto che il senatore Svp Karl Zeller stava pagando con i fondi del gruppo parlamentare la segretaria che invece di essere a Roma lavorava nel suo studio di avvocato.

Il parlamentare che è riuscito a dimostrare ai giudici come in realtà, la segretaria aveva lavorato a Roma per il gruppo fino al 2014 ma successivamente era stata riassunta nello studio legale pur mantenendo una collaborazione ridotta con il gruppo delle Autonomie.

Da qui ora la decisione da parte del tribunale di Bolzano di condannare le Iene e la rete tv che ha messo in onda ilprogramma. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La maledizione del marchio dopo il flop di Rome & You

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma