GIUSEPPE CONTE

Conte chiama Guterres
Sostegno dell’Italia
al processo di transizione

Sabato 6 Aprile 2019
ROMA Il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha avuto stamani una conversazione telefonica con il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. Conte, riferisce una nota di palazzo Chigi, ha espresso la sua preoccupazione per gli ultimi sviluppi in Libia, preoccupazione fortemente condivisa da Guterres che ha da poco lasciato il Paese libico al termine di diversi incontri, tra cui quello con Haftar. Conte ha ribadito il forte sostegno italiano al processo di transizione politica guidato dalle Nazioni Unite, considerato il percorso più efficace e sostenibile per giungere alla definitiva pacificazione e stabilizzazione del Paese a beneficio dell'intero popolo libico. Conte e Guterres, conclude la nota della presidenza del Consiglio, rimarranno in stretto raccordo nei prossimi giorni. La ripresa di un effettivo dialogo tra le parti rimane l'obiettivo condiviso dalla Comunità internazionale, che già in vari formati - come da ultimo ieri nella dichiarazione dei Ministri degli Esteri del G7 - si è espressa in tal senso.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma