GIUSEPPE CONTE

Conte frena su Huawei:
gli interessi nazionali
vanno sempre tutelati

Mercoledì 25 Settembre 2019
Giuseppe Conte alle Nazioni Unite
ROMA «Io non posso dire in termini astratti, aprioristici, a delle società che non possono avere accesso al mercato italiano, però è sicuro che qualunque provenienza abbia quella società, qualunque composizione societaria abbia, io farò sempre valere la difesa degli interessi nazionali e adopererò tutti gli strumenti di cui ci siamo dotati, da ultimo questo provvedimento di giovedì scorso» sulla Golden Power «per difendere gli interessi nazionali». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, rispondendo ad una domanda su Huawei. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma