Jim Carrey replica alla Mussolini: «Se vuole può capovolgere il disegno»

Venerdì 5 Aprile 2019 di Alessio Esposito
Jim Carrey replica alla Mussolini: «Se vuole può capovolgere il disegno»

Prosegue la polemica a distanza fra Jim Carrey e Alessandra Mussolini. L'attore statunitense ha finalmente risposto alla nipote del duce, dopo che quest'ultima l'aveva chiamato «bastardo» per aver pubblicato una vignetta satirica su Benito Mussolini su Twitter. Con la sua proverbiale ironia, Jim Carrey ha dichiarato ai microfoni di Variety: «Se vuole vederla diversamente può sempre capovolgere il mio disegno. E sembrerà che suo nonno stia saltando di gioia. C’è la sua soluzione proprio lì. Basta capovolgere il disegno».

«Non sapevo della sua esistenza - ha proseguito l'attore - È un po’ sconcertante che lei sia al governo, non perché è al governo, ma perché sta ovviamente abbracciando il male». La vignetta incriminata ritrae il duce e Claretta Petacci appesi alla tettoia di piazzale Loreto: la Mussolini ha immediatamente reagito insultando Jim Carrey, ma anche risponendo alla valanga di commenti negatici da parte dei follower della star americana. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA