Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

De Mita a Salvini: «Arrogante, ritirati». La replica: «Detto da lui, vuol dire che ho lavorato bene»

De Mita a Salvini: «Ritirati». La replica: «Detto da lui, vuol dire che ho lavorato bene»
3 Minuti di Lettura
Sabato 24 Agosto 2019, 15:15 - Ultimo aggiornamento: 19:40

De Mita consiglia a Salvini «di ritirarsi», e Salvini replica «Se lo dice lui, vuol dire che ho lavorato bene». Botta e risposta al vetriolo a colpi di post tra l'ultimo degli illustri democristiani e il segretario della Lega. Ciriaco De Mita, oggi Sindaco di Nusco, si lascia intervistare dalla figlia Antonia, in un video su Facebook e dice a Matteo Salvini «consiglio di ritirarsi». Come spiega l'ex presidente del Consiglio e segretario della Dc «la politica è pensiero, non è arroganza, promessa.

LEGGI ANCHE Zingaretti: «Mi auguro non esista ipotesi doppio forno»

Un ministro dell'Interno che in un anno e mezzo non sta mai al governo ed è sempre in giro pronto a promettere, minacciare, risolvere, cantare, farsi flash insieme...». «Se si misura il tempo perso per questo tipo di solidarietà soprattutto con le donne...credo che sia il grande lavoro di Salvini. Non mi pare che questo tipo di lavoro sia un pensiero politico che abbia successo». E su Facebook Matteo Salvini risponde: «Se De Mita mi attacca come ministro incapace, vuol dire che ho lavorato bene!». E rilancia l'articolo del Giornale con l'intervista all'ex presidente del Consiglio e segretario della Dc.

«Non ho niente da replicare a Salvini. Sarebbe fatica sprecata». Così Ciriaco De Mita commenta le dichiarazioni del ministro dell'Interno. L'ex presidente del Consiglio che a 91 anni è stato rieletto sindaco di Nusco (Avellino) nel corso dell'intervista ha anche auspicato la formazione di un governo tra Pd e M5s. De Mita si trova in provincia di Catanzaro dove stasera chiuderà una tre giorni di riflessione politica alla quale hanno partecipato il procuratore Nicola Gratteri e l'ex ministro dell'Interno e governatore della Lombardia, Roberto Maroni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA