Hong Kong sotto assedio
L’università chiude i battenti:
lezioni solo online

Giovedì 14 Novembre 2019
Le proteste a Hong Kong continuano
HONG KONG L’Università di Hong Kong chiude i battenti e manda mail ai suoi studenti per spiegare che da oggi le lezioni saranno solo online. Il campus chiude e interrompe le lezioni perché, si legge nella mail, è diventato pericoloso il tragitto casa-università. 

Gli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine sono infatti sempre più pesante e le dimostrazioni non sono più relegate ai fine settimana, ma quotidiane.

Da qui la sospensione delle lezioni e la decisione di chiudere il Campus universitario. Ma nella seconda mail si cela forse anche il motivo reale della chiusura. Ovvero evitare che l’università si trasformi in luogo di elaborazione delle proteste. 

Nella seconda mail inviata a tutti gli iscritti si legge infatti una sorta di appello agli studenti che pianificano dimostrazioni. Un’esortazione a non commettere atti di violenza dentro e fuori l’università, che comunque, da oggi tira giù, la saracinesca. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma