GIORGIA MELONI

Meloni: «Pd e M5S scappano dal voto in Parlamento per non dare a Conte mandato chiaro per il Consiglio Ue»

Mercoledì 17 Giugno 2020
Meloni: «Pd e M5S scappano dal voto in Parlamento per non dare a Conte mandato chiaro per il Consiglio Ue»

Giorgia Meloni, leader di FdI, attacca Pd e M5S: «La maggioranza scappa dal voto in Parlamento per non dare a Conte un mandato chiaro durante il Consiglio europeo. Vogliono fare il gioco delle tre carte per non assumersi la responsabilità delle loro scelte». È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, postando un video dal titolo 'Pd e M5S scappano dal voto in Parlamento per lasciare decidere dell'Italia ai burocrati europei'.

Conte alla Camera verso consiglio Ue: «Quando il Recovery Plan sarà pronto verrò in Parlamento, serve coesione». FdI non entra in Aula, la Lega esce

Sondaggi, Lega scende al 24,3%, il Pd sale al 22%. M5S al 16,1%, FdI al 14,2%

Il premier Conte: «Prima del prossimo Consiglio Ue chiederò il voto del Parlamento». Il Consiglio europeo di venerdì non sarà risolutivo, dunque «chiederò il voto del Parlamento prima del successivo Consiglio europeo di luglio, quando l'Italia dovrà dire la sua» perché la proposta del presidente del Consiglio Ue Charles Michel sul Quadro finanziario pluriennale - non ancora formalizzata - sarà sul tavolo. Lo puntualizza il premier Giuseppe Conte, nell'informativa al Senato sul Consiglio Ue di venerdì 19 giugno.

Meloni: «Conte recita da statista e M5S attacca opposizioni, non partecipiamo». «Giuseppe Conte lascia per qualche ora la 'Villa dei Famosi' per fare il suo monologo in Parlamento e va in scena lo stesso gioco delle parti che abbiamo visto sull'informativa dell'emergenza Covid: il presidente del Consiglio recita la parte dello statista illuminato, responsabile e dialogante mentre il suo braccio armato, il M5S, si mette di nuovo all'opera e attacca duramente le opposizioni, accusandole di ogni nefandezza possibile e immaginabile. Una strategia della tensione alla quale non parteciperemo, per rispetto dell'Italia e delle risposte che aspetta. Continueremo a fare le nostre proposte, a offrire soluzioni, e a dire la nostra sulle mancanze di questo Esecutivo. Saranno gli italiani a giudicare». Lo dichiara la leader di Fdi Giorgia Meloni sull'informativa in Parlamento del premier Giuseppe Conte sul consiglio Ue.
 

Ultimo aggiornamento: 12:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA