M5S

Chi è Francesca Di Maolo: la possibile candidata Pd-M5s

Venerdì 20 Settembre 2019
1
Chi è Francesca Di Maolo: la candidata unitaria Pd-M5s esponente del mondo cattolico

Potrebbe essere Francesca Di Maolo il candidato unitario Pd-M5s per le elezioni regionali in Umbria. Avvocato e presidente dell'Istituto Serafico di Assisi, la Di Maolo è un esponente del mondo cattolico, nonché personalità molto forte sul territorio. La 48enne di Assisi è sposata e ha una figlia di 20 anni, laureanda in Giurisprudenza all'Università di Perugia.

Regionali Umbria, Pd-M5S vicini all'accordo su Francesca Di Maolo

Dal 2013 è presidente dell'Istituto Serafico di Assisi, un centro sanitario di eccellenza che si occupa di bambini e giovani adulti con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali. Inoltre, dal 2017, la Di Maolo presiede anche l’Aris Umbria. La possibile candidata Pd-M5s ha così festeggiato su Facebook il 148esimo anniversario dell'Istituto Serafico: «Il nostro fondatore, San Ludovico da Casoria, frate francescano, venne ad Assisi per fondare un’opera di carità da dedicare a San Francesco. Il Serafico fu fondato il 17 settembre, non un giorno qualunque, ma un giorno memorabile, quello in cui San Francesco ricevette le stimmate, quelle stesse che, secondo San Ludovico, avrebbero dovuto proteggere i nostri ragazzi piagati nella carne e a volte nell’anima».


E aggiunge: «Oggi la missione del Serafico non è mutata dalle sue origini: rendere piena la vita di bambini e ragazzi disabili. Il Serafico non è un’Opera che appartiene a chi ci lavora, ma a tutta la comunità ed è per questo che il Serafico dopo 148 anni fiorisce ancora: è qui a dimostrare che l’Amore è sempre più forte di qualsiasi complessità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma