Fisco e catasto, accordo centrodestra-Draghi: «Non ci sarà aumento di tasse»

Salvini: «Ok fare emergere il milione di case fantasma, no all'aumento del valore delle case»

Fisco e catasto, accordo centrodestra-Draghi: «Non ci sarà aumento di tasse»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 5 Maggio 2022, 18:05 - Ultimo aggiornamento: 19:08

Fisco e catasto, il centrodestra di governo annuncia la fumata bianca dopo l'incontro con il premier Mario Draghi a Palazzo Chigi: «Non ci sarà aumento di tasse». La Lega voterà la delega fiscale? «Se è come l'abbiamo proposto assolutamente sì, se non si tasserà il patrimonio degli italiani». Così il leader leghista Matteo Salvini dopo l'incontro a Palazzo Chigi con il premier Mario Draghi. » Se ci viene garantito che rimane la flat tax, le tassazioni scontate sugli affitti, i Titoli di Stato, e non c'è un aumento della tassazione sulla casa che per noi è sacra, noi lo votiamo sicuramente».

Delega fiscale, lo scontro sul catasto riduce il taglio delle tasse. Ecco come

Riforma catasto e mappatura immobili: le novità

Accordo su Fisco e catasto: Non ci sarà aumento di tasse

«Con grande soddisfazione il centrodestra di governo ha raggiunto un'intesa con Palazzo Chigi per rivedere gli articoli 2 e 6 della delega fiscale - fa sapere la Lega con una nota -. Nell'accordo viene eliminato ogni riferimento al sistema duale, preservando i regimi cedolari esistenti e garantendo una armonizzazione del sistema fiscale: nessun incremento di tassazione potrà quindi colpire i risparmi o la casa degli italiani.

Quanto al catasto viene eliminato ogni riferimento ai valori patrimoniali degli immobili, consentendo l'aggiornamento delle rendite secondo la normativa attualmente in vigore e senza alcuna innovazione di carattere patrimoniale.
Il catasto italiano verrà quindi progressivamente aggiornato, ma senza cambiamenti rispetto ai criteri attuali. 
Esclusa anche in questo caso la possibilità di nuove tasse sulla casa.

Di più: il centrodestra di governo ha chiesto ed ottenuto che le aliquote IMU possano essere ridotte per effetto dell'emersione degli immobili fantasma.

L'intesa raggiunta consente di respingere una volta per tutte l’aumento di tasse e conferma la responsabilità del centrodestra di governo che ha lavorato in queste settimane ad una intesa. Il centrodestra che sostiene l’esecutivo ha dimostrato che il miglior modo per tutelare gli italiani  è governare con responsabilità, ma senza mai derogare ai propri valori».

 
Video
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA