DDL ZAN

Fedez, il direttore di Rai3 sarà ascoltato in Commissione Vigilanza: «Dichiarazioni del rapper gravi e infondate»

Lunedì 3 Maggio 2021
Fedez, il direttore di Rai3 sarà ascoltato in Commissione Vigilanza: «Dichiarazioni del rapper gravi e infondate»

Il direttore di Rai3, Franco Di Mare, sarà ascoltato mercoledì 5 maggio alle 19 in commissione di Vigilanza sulla Rai. L'audizione urgente è stata decisa dal presidente della bicamerale, Alberto Barachini, dopo il caso Fedez e le accuse di censura mosse dal rapper alla tv pubblica.

 

Fedez e il ddl Zan: con la nuova legge carcere per discriminazioni e violenze fondate su orientamento sessuale

Le dichiarazioni di Fedez sulla «presunta censura da parte della Rai» sono «gravi e infamanti parimenti a quanto sono infondate»: ad affermarlo, in un post su Facebook, è il direttore di Rai3 Franco Di Mare, che si riserva di «fare chiarezza» in Vigilanza, nell'audizione fissata per il 5 maggio, ma insieme invita ad «ascoltare attentamente» la registrazione integrale della telefonata e sottolinea che nella versione di Fedez «ci sono gravi omissioni» che «alterano oggettivamente il senso di quanto detto dalla vicedirettrice (Ilaria Capitani, ndr) che nel colloquio esclude fermamente, ben due volte, ogni intenzione censoria».

Fedez contro Salvini e la Rai: il mondo dello spettacolo plaude e la sua canzone diventa «Chiamali per nome»

Ultimo aggiornamento: 8 Maggio, 19:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA