NICOLA ZINGARETTI

Pd, il giorno di Zingaretti in Umbria

Domenica 6 Ottobre 2019 di Mario Ajello
Oggi Nicola Zingaretti arriva in Umbria. E al Nazareno, quartier generale del Pd nazionale, le sensazioni sono positive. Nonostante la campagna elettorale di Vincenzo Bianconi, candidato del centrosinistra alla presidenza della regione Umbria,  sia partita con più di un mese di ritardo rispetto a quella della rivale leghista Donatella Tesei, a venti giorni dal voto del 27 ottobre i due sono appaiati, o quasi. L’ultimo sondaggio riservato commissionato dal Pd nazionale darebbe Bianconi a soli due punti di distanza da Tesei. 

Non solo: nell’area del centrodestra umbro stanno emergendo le prime perplessità sul nome di Tesei, finita nel mirino dei suoi avversari per il presunto buco da 1,6 milioni di euro nel bilancio del Comune di Montefalco, che lei ha amministrato fino al 2018: tra i dem sono convinti che Tesei non potrà aumentare ancora i propri consensi rispetto al 47% che le è stato attribuito dal sondaggio di Quorum/Youtrend di fine settembre e proprio per questo Salvini starebbe cercando di oscurarla sfruttando la scia verde a livello nazionale per conquistare anche l’Umbria.

Oggi il segretario dem Zingaretti incontrerà per la prima volta Bianconi che, nel frattempo, continua a girare per la regione. Dicono dal suo staff: “L’accoglienza che Bianconi sta raccogliendo nelle piazze, nelle sale e nei circoli è sorprendentemente positiva”. Secondo gli ultimi numeri, l’ex presidente di Federalberghi starebbe riscuotendo un largo consenso in particolare  tra gli elettori cattolici. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani