ELEZIONI EUROPEE 2019

Elezioni europee, ecco cosa deve fare chi non ha la tessera elettorale

Sabato 25 Maggio 2019
Elezioni europee, ecco cosa fare per chi non ha la tessera elettorale

Elezioni Europee 2019. Il Viminale ricorda che gli elettori, per poter esercitare il diritto di voto presso l'ufficio elettorale di sezione nelle cui liste risultano iscritti, dovranno esibire, oltre ad un documento di riconoscimento valido, la tessera elettorale personale a carattere permanente. Gli elettori che avessero smarrito la propria tessera elettorale, potranno chiederne il duplicato agli uffici comunali, che a tal fine assicureranno l'apertura al pubblico nella giornata del 25 maggio, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, mentre domenica, giorno della votazione, per tutta la durata delle operazioni di voto. Gli elettori, ricorda il Viminale, sono invitati a voler verificare sin d'ora se siano in possesso di tale documento e, in mancanza, a richiedere al più presto il rilascio del duplicato, evitando di concentrare tali richieste nel giorno della votazione.

BCE, il toto nomine scatterà subito dopo le elezioni europee
 

Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma