CORONAVIRUS

Dpcm, il sottosegretario Zampa: «Primi risultati tra 7 giorni. No alla logica del lockdown»

Lunedì 19 Ottobre 2020

Le misure contenute nel nuovo Dpcm dovrebbero dare risultati tra una settimana. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Sandra Zampa a Omnibus, su La 7. «Ci attendiamo che queste nuove misure diano dei risultati» non subito, ma «fra qualche giorno. Ci aspettiamo di vedere i primi risultati entro almeno 6-7 giorni - ha spiegato - Dobbiamo uscire dalla logica del lockdown e imparare la convivenza con il virus, sennò moriamo di qualche altra cosa», ha aggiunto, ribadendo comunque che «la salute viene prima di tutto».

Dpcm, le nuove regole: ecco la guida rapida del ministero

Covid, il Cts: «No al coprifuoco, per la stretta c'è tempo». Spaccatura su palestre e piscine

«Vediamo che due terzi dei nuovi contagiati adesso è asintomatico. Un aspetto di cui tenere conto», ha aggiunto Zampa, spiegando che le nuove misure anti-Covid annunciate ieri sono state prese sulla base dei dati e sulle proiezioni di un modello che il nostro Paese ha deciso di adottare.

Per quanto riguarda il "coprifuoco", Zampa smentisce: «Perché avremmo dovuto fare una scelta diversa? Il fatto che si andava verso un tremendo coprifuoco è una notizia creata dai media, ma nè io, nè il ministro della Salute, nè altri esponenti del governo abbiamo creduto che si dovesse andare verso il coprifuoco».

 

Ultimo aggiornamento: 09:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA