Dpcm, dai nonni baby-sitter alle assemblee di condominio: le nuove regole in base al colore della Regione

Dpcm, dai nonni baby-sitter alle assemblee di condominio: le nuove regole in base al colore della Regione
di Francesco Malfetano
6 Minuti di Lettura
Domenica 8 Novembre 2020, 13:04 - Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 15:23

 A qualche giorno dall'entrata in vigore dell'ultimo Dpcm che istituisce tre diverse fasce di rischio all'interno del Paese (gialla, arancione e rossa), il governo interviene finalmente con dei chiarimenti sulle nuove misure adottate. Proprio come avvenuto in passato per gli altri provvedimenti, sono infatti state pubblicate sul sito dell'esecutivo le Faq, e cioè le domande e risposte utili ai cittadini per chiarirsi lei idee sui comportamenti da tenere almeno fino al 3 di dicembre.

 

MISURE

Al di là delle misure più note - come il coprifuoco dalle 22 alle 5 con tanto di obbligo di autocertificazione - i quesiti fanno anche il punto su aspetti legati alla quotidianità dei cittadini e forse fraintendibili Dpcm alla mano. Ad esempio l'esecutivo tiene a precisare che tanto nelle zone gialle (tutto il Paese in pratica), quanto nelle zone arancioni e rosse è consentito «il trasporto, la consegna e il montaggio di mobili» perché «rientrano nella comprovata esigenza lavorativa che giustifica gli spostamenti». Dato il periodo dell'anno però, con il Natale ormai alle porte, la presidenza del Consiglio ha ritenuto di chiarire anche la sua posizione rispetto ai tradizionali mercatini natalizi. Non solo. Si è fatto chiarezza anche su aspetti controversi come l'attività motoria all'aperto o la passeggiata con il cane. E su aspetti che interessano i genitori. Ad esempio, è possibile lasciare i figli dai nonni mentre si va al lavoro? Oppure un genitore separato può spostarsi - anche da un comune all'altro in zona arancione o rossa - per andare da suo figlio minorenne? In pratica tanti quesiti relativi alle mille sfaccettature della vita del Paese, con attività magari lasciate in sospeso fino ad oggi per evitare multe salate, hanno trovato una propria risposta.
 

Nonni-baby sitter: i genitori possono lasciargli i nipoti?

GIALLA Non c’è un vero divieto ma è «fortemente sconsigliato». In ogni caso, per il testo, è consentito ai genitori accompagnare o andare a riprendere i figli dai nonni recandosi a lavoro.

ARANCIONE Valgono gli stessi principi. Le Faq però sottolineano come a questa soluzione si dovrebbe ricorrere meno possibile. «Solo in caso di estrema necessità, se entrambi i genitori sono impossibilitati a tenere i figli con sé».

ROSSA Idem per le zone rosse. Importante percorrere solo il tragitto strettamente necessario per raggiungerli e recarsi al lavoro.

Ambulanti: per Natale stop alle bancarelle?

GIALLA In tutto il Paese i tradizionali mercatini di Natale sono vietati. «Tali manifestazioni - si legge nelle Faq - sono da assimilare alle fiere», esplicitamente bloccate dal Dpcm.

ARANCIONE Ovviamente sono vietati anche in questo caso pur se «realizzate fuori dall’ordinaria attività commerciale in spazi dedicati ad attività stabile o periodica di mercato».

ROSSA Neanche a dirlo. Nei territori più interessati dalle misure, almeno fino al 3 dicembre niente mercatini di Natale.

Condomini: assemblee in presenza? 

GIALLA Il Dpcm consente lo svolgimento di assemblee di condominio in presenza. Anche stavolta però è «fortemente consigliato svolgere la riunione dell’assemblea in modalità a distanza».

ARANCIONE Anche in Puglia e Sicilia (al momento uniche due regioni nello scenario 3) queste sono consentite.

ROSSA Ok anche qui. Come per tutte le aree e le manifestazioni però «è importante rispettare le disposizioni in materia di distanziamento sociale e uso dei dispositivi di protezione individuale».

Coppie separate: posso andare dai miei figli?

GIALLA Sì. Gli spostamenti per raggiungere i figli minorenni presso l’altro genitore o comunque presso l’affidatario, o per condurli presso di sé, sono consentiti anche tra Comuni di aree differenti.

ARANCIONE Consentito. Ma come per le gialle tali spostamenti dovranno in ogni caso avvenire scegliendo il tragitto più breve.

ROSSA Si. Le Faq però precisano che bisogna rispettare tutte le prescrizioni di tipo sanitario e le modalità previste dal giudice con i provvedimenti di separazione o divorzio.

Acquisti: posso fare la spesa in un altro Comune?

GIALLA «Si, purché entrambi i comuni si trovino nell’area gialla».

ARANCIONE Si, è consentito ma solo ed esclusivamente se i beni da acquistare non sono disponibili nel proprio comune e dunque è fondamentale spostarsi.

ROSSA Valgono gli stessi principi delle aree arancioni. «È possibile spostarsi - si legge - laddove il comune non disponga di punti vendita, o sia necessario acquistare con urgenza generi di prima necessità non reperibili nel comune di residenza o domicilio, lo spostamento è consentito».

Animali domestici: posso uscire con il mio cane?

GIALLA Si tratta di un aspetto ritenuto molto controverso durante lo scorso lockdown, per cui il governo ha ritenuto di far chiarezza. Si, è possibile. Anche durante le ore di coprifuoco, e cioè tra le 22 e le 5.

ARANCIONE Valgono le stesse indicazioni delle aree gialle. «Senza assembramenti e mantenendo la distanza di almeno un metro».

ROSSA Si anche in questo caso. Non è però possibile accompagnare l’animale domestico dal veterinario per controlli di routine. Ammessi solamente le emergenze.

Automobili: in macchina solo con conviventi?

GIALLA No, è consentito viaggiare anche con persone non conviventi «purchè siano rispettate le stesse misure di precauzione previste per il trasporto non di linea». Vale a dire con il solo guidatore nella parte anteriore della vettura e due passeggeri al massimo per ciascuna fila di sedili posteriori (con obbligo di mascherina).

ARANCIONE Indicazioni identiche anche per Sicilia e Puglia.

ROSSA Anche in questo caso è possibile spostarsi con non conviventi (ma serve un’autocertificazione per tutti).

Attività fisica: posso continuare a fare jogging? 

GIALLA Si, come per le passeggiate, dalle ore 5 del mattino fino alle ore 22.

ARANCIONE Stesso principio delle aree gialle applicato anche in questo caso.

ROSSA L’attività motoria all’aperto - passeggiate incluse - è consentita solo se è svolta individualmente e in prossimità della propria abitazione. È obbligatorio rispettare la distanza di almeno un metro da ogni altra persona e indossare dispositivi di protezione individuale. Sono sempre vietati gli assembramenti.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA