CORONAVIRUS

​Coronavirus, senatore della Lega in auto-isolamento: potrebbe slittare di 15 giorni il voto della giunta contro Salvini

Mercoledì 26 Febbraio 2020
Matteo Salvini

L'epidemia da coronavirus che ha colpito il Nord potrebbe far slittare il voto della Giunta delle immunità del Senato sull'autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini sul caso Open arms, previsto domani alle 16. A deciderlo sarà la Giunta per il regolamento, che si riunirà domattina, come ha deciso la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama.

LEGGI ANCHE --> Coronavirus, tutti negativi i dodici tamponi in Abruzzo

Il voto sull'ex ministro dell'Interno, a cui vengono contestate le accuse di sequestro di persona aggravato e rifiuto di atti d'ufficio, potrebbe slittare - secondo quanto riferiscono fonti parlamentari - di 15 giorni, pur essendo stato stabilito il termine perentorio di 30 giorni per il voto della Giunta, e cioè entro il 3 marzo. In Giunta, tra l'altro, si segnala l'assenza sicura del senatore Luigi Augussori della Lega, che da ieri è in auto-isolamento volontario per l'emergenza coronavirus perché abita a Lodi e a inizio mese è stato alla festa patronale di Codogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua