CORONAVIRUS

Coronavirus non ferma il Parlamento, domani fiducia sul dl intercettazioni

Domenica 23 Febbraio 2020 di Simone Canettieri
Coronavirus non ferma il Parlamento, domani fiducia sul dl intercettazioni
1
I lavori del Parlamento proseguiranno lo stesso, nonostante l'emergenza Coronavirus in Italia. E' l'indicazione che emerge da fonti di Governo e di Montecitorio dove domani, alle 10, inizierà la conferenza dei capigruppo in vista del voto di fiducia sul dl intercettazioni, atteso nel pomeriggio. «Un modo - dicono fonti di governo - anche per mandare un messaggio al Paese». Il dl deve essere convertito in legge entro il 29 febbraio, sabato prossimo.

Ma rimane l'incognita dei parlamentari provenienti dal Nord, a partire dalle quattro regioni dove si stanno verificando casi di contagio.  Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio, 01:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi