GIUSEPPE CONTE

Conte da Rutte: non c'è piena convergenza. E sul Recovery Fund: «Non dobbiamo farci imbrigliare dalla burocrazia»

Venerdì 10 Luglio 2020
Conte da Rutte: non c'è piena convergenza. E sul Recovery Fund: «Non dobbiamo farci imbrigliare dalla burocrazia»
Il premier Giuseppe Conte è stato in missione a L'Aja, in Olanda, per incontrare il primo ministro olandese Mark Rutte: non c'è piena convergenza, dice Conte al termine dell'incontro, ma c'è confronto in un ottimo clima. Poi, sul Recovery Fund, Conte dice: «Non dobbiamo farci imbrigliare dalla burocrazia». «Non c'è piena convergenza ma c'è convergenza sulla necessità di una risposta europea - dice il premier Conte al termine della sua missione all'Aja -, ci sono ancora alcune divergenze su cui possiamo lavorare. C'è confronto in un ottimo clima». 

Di Maio-Draghi, M5S spiazzato: sospetti, retroscena e dubbi sull'incontro



Recovery Fund, Conte: non dobbiamo farci imbrigliare dalla burocrazia. «L'Italia ha già iniziato a lavorare in una prospettiva di riforme strutturali e investimenti che portino a una ripresa. Non c'è dubbio che dobbiamo fare in modo che il Recovery plan sia effettivo e reale perché selo infittissimo di condizionamenti che avrebbero effetto di rallentare la ripresa potrebbero diventare inefficaci ma non è questo lo spirito di questo progetto. Dobbiamo evitare di farci imbrigliare in una burocrazia che lo renda meno effettivo, quando tutti i Paesi lavorano per tagliare la burocrazia». Lo dice il premier Giuseppe Conte parlando con i giornalisti all'Aja dopo l'incontro con il premier olandese Mark Rutte.

Conte: da Aspi proposta irrinunciabile p esito segnato. «È mia intenzione portare al prossimo Consiglio dei ministri il dossier Aspi, perché va chiuso. In questo momento la palla è nel campo di Aspi, abbiamo dichiarato che le proposte non sono accettabili. Se non arriva una proposta irrinunciabile l'esito è segnato». Lo dice il premier Giuseppe Conte parlando con i giornalisti all'Aja dopo l'incontro con il premier olandese Mark Rutte.
Ultimo aggiornamento: 23:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA