PALAZZO CHIGI

Dopo la polemica per la diretta Fb di sabato notte,
Conte apre alle domande dei giornalisti in remoto

Martedì 24 Marzo 2020
Giuseppe Conte in videoconferenza a palazzo Chigi
Non è passata invano la polemica per la diretta Facebook di sabato notte nella quale Giuseppe Conte ha annunciato la stretta alle attività produttive. Palazzo Chigi informa che dopo il Consiglio dei ministri appena iniziato e nel quale sarà deciso un giro di vite contro il furbetti che escono odi casa senza un valido motivo, «la conferenza stampa del Presidente del Consiglio potrà essere seguita in diretta streaming sui canali YouTube e Facebook di Palazzo Chigi nonché sul sito del Governo www.governo.it».

E qui arriva il passaggio chiave con le domande a distanza: «Per consentire le domande ai giornalisti interessati sarà predisposto un collegamento audio video da remoto per un ristretto numero di accessi suddivisi per agenzie, televisioni, carta stampata, radio e web. Le prenotazioni potranno essere inviate sulla mail salastampachigi@governo.it specificando: nome, cognome, redazione indirizzo e-mail e contatto telefonico cellulare entro le ore 14.30. Saranno privilegiate le prime prenotazioni in ordine temporale di arrivo per categoria, fermo restando un criterio di rotazione con le successive conferenze.  I giornalisti che effettueranno le domande saranno ricontattati per concordare le modalità tecniche del collegamento». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua