Zona rossa e arancione, mappa dei colori delle regioni da martedì 6 aprile

Come cambiano i colori delle regioni da martedì 6 aprile
di Stefania Piras
3 Minuti di Lettura
Sabato 3 Aprile 2021, 10:53 - Ultimo aggiornamento: 15:03

Da martedì 6 aprile tre regioni italiane cambieranno colore: passano da zona rossa a zona arancione il Veneto, le Marche e la provicia di Trento. Non la Campania che rimane in zona rossa. Il 3, 4 e 5 aprile tutta l'Italia sarà collocata in zona rossa. 

Da martedì 6 aprile, le regioni in zona rossa diventano quindi 9: Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Valle d'Aosta.

Zona rossa fino a lunedì ecco cosa si può fare attenti a controlli e multe

Diventano 10 le regioni in zona arancione:  Veneto, Marche, Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Molise, Sicilia, Sardegna, Umbria, Trento e Bolzano. All'interno di queste zone arancioni ci possono essere anche delle micro zone rosse: un modo per circoscrivere focolai e impedire l'allargamento del contagio in territori in cui l'incidenza dei casi Covid aumenta. 

È il caso del comune di Fara Sabina che è diventato zona rossa in una regione, il Lazio che è zona arancione.

Zona rossa a Fara Sabina, da questa mattina in servizio anche i militari dell’operazione “Strade Sicure”. Foto

Anche in Abruzzo, zona arancione, entrano in zona rossa questi comuni: Lentella (Chieti), Collecorvino, Roccamorice, San Valentino in A.C. (Pescara), Cerchio, Pratola Peligna, Pescina, Celano, Corfinio (L’Aquila), Nereto, Colonnella, Sant’Egidio alla Vibrata, Sant’Omero, Alba Adriatica, Canzano, Martinsicuro, Frazione di Pietralta di Valle Castellana (Teramo).

La Sardegna, uscita dalla zona bianca e piombata in zona arancione, vede ben 14 comuni in lockdown. Sono: Sennariolo e Samugheo (Oristano), Pula, Soleminis, Burcei, Villa San Pietro, Donora (Cagliari), Bultei, Golfo Aranci, Bono, Uri e Pozzomaggiore (Sassari), Sindia e Gavoi (Nuoro).

In Liguria la zona critica è quella del Ponente: le intere province di Imperia e Savona saranno in zona rossa fino all'11 aprile. 

In Sicilia il presidente Nello Musumeci ha dichiarato zone rosse fino al 14 aprile i territori comunali di Biancavilla (Catania), Francavilla di Sicilia e Gaggi (Messina), Santa Margherita di Belice (Agrigento), Mazzarino (Caltanissetta). Prorogata fino al 6 aprile la zona rossa a Caltanissetta. 

Fino a domani 4 aprile, in Basilicata i comuni di Picerno, Forenza, Episcopia, Teana (Potenza) e Pomarico (Matera) sono in zona rossa.  

Scuola, ritorno in aula dopo Pasqua in zona rossa e arancione: tutte le regole

© RIPRODUZIONE RISERVATA