Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sicilia (dall'arancione) e Molise (dalla bianca) passano in zona gialla da lunedì

Ad oggi sono 11 le regioni in zona gialla, 6 in arancione e 3 in bianca

Colori, da lunedì cambia la mappa in Italia: la Sicilia migliora e diventa gialla. Tutte le novità
2 Minuti di Lettura
Venerdì 11 Febbraio 2022, 10:57 - Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio, 07:17

La Sicilia torna in zona gialla a partire da lunedì prossimo. A comunicarlo al governo della Regione è stato il ministro della Salute Roberto Speranza. L'occupazione delle terapie intensive è al 13,7% e per l'area medica siamo al 35,6%, l'incidenza a 7 giorni. è scesa a 946,5 su 100mila abitanti. Il Molise, invece, da zona bianca diventa gialla. Sono queste le nuove fasce di colore che, con l'ordinanza del Ministro della Salute Speranza di oggi, saranno in vigore da lunedì prossimo.

Cure domiciliari per il Covid, le nuove indicazioni del ministero: «No agli antibiotici, ecco quando usare gli antivirali»

Covid, l'Iss: «Rt scende ancora: è 0,89. Incidenza in calo, diminuiscono ricoveri e terapie intensive»

 

Per il Molise i dati indicano un tasso di occupazione delle rianimazioni al 15,4% e dei posti letto in area medica al 23,9%, l'incidenza a 7 giorni è a 859,6 su 100mila abitanti. È quanto emerge dalle tabelle sugli indicatori decisionali, aggiornate al 10 febbraio, che l'Adnkronos Salute ha potuto visionare. Ad oggi quindi diventano 13 le regioni in zona gialla, 5 in arancione e 2 in bianca. Nel dettaglio: Valle d'Aosta, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo e Marche sono in zona arancione; Lombardia, province autonome di Trento e Bolzano, Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Lazio, Puglia, Campania, Sardegna, Sicilia, Molise e Calabria in giallo; infine in zona bianca Umbria e Basilicata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA