Rai, Salini fa il tifo per Fazio: «Che tempo che fa asset strategico»

Lunedì 2 Dicembre 2019
«Che tempo che fa per la Rai rappresenta un asset strategico di primaria importanza». L’amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini getta acqua sul fuoco dopo le polemiche relative ai costi del programma di Fabio Fazio. Ad accendere la miccia era stato un articolo del Sole 24 ore di qualche giorno fa sul fatturato de l'Officina, la società di Fabio Fazio creata per produrre la sua trasmissione. In quel pezzo si rilevava tra l’altro che nel 2018 i ricavi per l’Officina sono triplicati (da 3,83 milioni a 11,05 milioni di euro). La Rai è l’unico cliente della srl, costituita nel 2017 in occasione dello spostamento del programma da Rai3 a Rai1. Una puntata di Che tempo che fa costa in media circa 400 mila euro (compreso il ricco stipendio del conduttore ) ma gli addetti ai lavori sanno che una singola  puntata di una delle Fiction che Rai 1 manda in onda al suo posto costa 2/3 volte tanto. 

Già in passato inoltre  la Rai aveva spiegato che gli introiti pubblicitari del programma non solo ripagavamo completamente i costi ma consentivano all’azienda di guadagnarci. 
«Nella scorsa stagione il programma di Fazio si è aggiudicato nella fascia di prime time ben 31 serate su un totale di 32 andate in onda», ricorda Salini. «Sia nella scorsa stagione che in quella attuale su Rai2, il programma ha sempre illuminato e rafforzato il canale che lo ha ospitato. Che tempo che fa per la Rai rappresenta un asset strategico di primaria importanza, sia in riguardo al suo contento editoriale, sia rispetto all'eccellente rapporto tra risultati conseguiti e costi sostenuti per la sua realizzazione». 

Quest’anno il programma di Fazio, traslocato sulla seconda rete, oscilla tra il 7 e quasi il 10% di share, a seconda della ‘controprogrammazione’ di Rai1 e Canale5, in una fascia oraria e in una giornata dove l’ascolto medio di Rai 2 nella stagione 2018-19 si aggirava intorno al 6,8%. Proprio ieri sera Salini è andato personalmente da Fazio e lo ha incontrato in una pausa della trasmissione esprimendo «apprezzamento per il programma e pieno sostegno». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma