Calenda: «Il governo istituisca
un gruppo di lavoro sulla riapertura»

Carlo Calenda
1 Minuto di Lettura
Venerdì 3 Aprile 2020, 19:38

Sulla riapertura post pandemia Carlo Calenda chiede di “passare dagli slogan ai fatti” e sui social pubblica una proposta che sottopone al presidente del Consiglio e ai leader di tutti i partiti.

L’ex ministro chiede di istituire un gruppo di lavoro per capire “se possiamo realisticamente pensare come e quando di iniziare a riaprire. L’alternativa – sottolinea – è andare a tentoni quando avremo la possibilità di farlo”. Oggi, insiste, “dobbiamo pianificare la riapertura e definire cosa serve” sia dal punto di vista organizzativo che sanitario.

Per Calenda è necessario riunire sotto il controllo del premier una cabina di regia della quale facciano parte rappresentanti dei ministeri dell’Interno, della Salute, dell’Economia, delle Infrastrutture e dello Sviluppo economico. Propone di coinvolgere i segretari di tutti i partiti politici, insieme ai sindacati e a Confindustria, all’Abi, alle Regioni, ai Comuni, alla Protezione civile e al Commissario straordinario all’emergenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA