Calenda: pronto a correre come candidato premier Pd. No a M5S o valuto un nuovo partito

Lunedì 22 Luglio 2019
Calenda: pronto a correre come candidato premier Pd. No a M5S o valuto un nuovo partito
1
Carlo Calenda è disposto a presentarsi come candidato premier del Pd. Lo ha detto lo stesso eurodeputato sul palco della Festa dell'Unità, a Roma, precisando comunque che «al momento Paolo Gentiloni è il più popolare e quello con più esperienza».

«Il 50 per cento delle persone non sa ancora chi sono», ha ammesso Calenda, esprimendo la propria grande stima per Gentiloni, dicendosi però pronto a concorrere al ruolo di candidato premier in eventuali primarie, anche di coalizione. 

«Se facciamo un'alleanza con M5S io me ne vado subito», ha detto poi Calenda. «Io non intendo fare la scissione - ha aggiunto-, voglio allargare e non spaccare nel Pd. Ma se non si esclude in modo definitivo da qui alle elezioni un governo con M5S cambia tutto. Il problema di fare una cosa diversa per me c'è, se il nodo non viene sciolto».


  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma