Conte ter, Bonomi (Confindustria) difende Gualtieri: deve restare, Recovery è merito suo

Conte ter, Bonomi (Confindustria) difende Gualtieri: deve restare, Recovery è merito suo
2 Minuti di Lettura
Domenica 31 Gennaio 2021, 15:40

«Gualtieri deve restare, i risultati ottenuti sono merito suo e della sua credibilità in Europa». Il presidente di Confindustria Carlo Bonomi sostiene pubblicamente il ministro dell'Economia. Intervistato da Lucia Annunziata a In mezz'ora in più, su Rai3, Bonomi sottolinea che «per il bene del Paese alcune persone devono restare e faccio riferimento al ministro dell'Economia».

«Quel che portiamo a casa con il Recovery Fund è merito del ministro Gualtieri», ha aggiunto Bonomi. Il nome di Gualtieri è tra quelli finiti nei retroscena sulle possibili fuoriuscite dal Conte ter a cui sta lavorando il presidente della Camera Roberto Fico, incaricato dal Capo dello Stato Sergio Mattarella per condurre le consultazioni. Il cambio del ministro del Tesoro sarebbe tra le richieste di Renzi che vorrebbe un avvicendamento anche al ministero dell'Istruzione e avrebbe avanzato riserve anche sul commissario all'emergenza Covid Arcuri. 

Sul Recovery fund «il governo si era arroccato su se stesso. Nel nuovo governo vorremmo ascolto, ma vero», ha quindi sottolineato Bonomi. «Ho sentito recentemente il premier, abbiamo un ottimo rapporto - ha aggiunto - ma non si è trasformato in un rapporto che ha dato sostanza a misure per il Paese. Anche il ministro Patuanelli ci ha riconosciuto che non siamo andati a chiedere una fettina di miliardi ma ci siamo concentrati sulla metodologia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA