M5S, Bonafede capodelegazione a Palazzo Chigi al posto di Di Maio
«Avanti con determinazione»

Martedì 28 Gennaio 2020 di Simone Canettieri
M5S, Bonafede capodelegazione a Palazzo Chigi al posto di Di Maio

Alfonso Bonafede è il nuovo capodelegazione del M5S a Palazzo Chigi. Prende il posto di Luigi Di Maio che la settimana scorsa si è dimesso da Capo politico dei grillini. Per il ministro della Giustizia si apre ora una nuova fase: dovrà occuparsi di essere anche la voce ufficiale dei pentastellati con il premier Giuseppe Conte. La decisione è arrivata al termine di una riunione lampo di tutti i ministri, viceministri, sottosegretari grillini con Vito Crimi, reggente del Movimento e nuovo capo politico da quando Di Maio si è dimesso. 

Il ministro della Giustizia è stato eletto per acclamazione. «Per noi la giustizia centrale», dice Stefano Buffagni, viceministro allo Sviluppo. La scelta di Bonafede non è casuale soprattutto in questo momento di grande crisi sotto il cielo grillino: servirà, nei piani dei vertici, a equilibrare la pressione del Pd a Palazzo Chigi, soprattutto in questa fase, dopo la vittoria in Emilia Romagna. 

«Raccolgo il testimone dal mio amico Luigi Di Maio a cui vanno i nostri ringraziamenti per tutto quello che ha fatto. So che ci sarà bisogno di grande determinazione in un momento così delicato nella storia del MoVimento, così come importanti saranno le sfide da affrontare nei prossimi mesi. In questo cammino - scrive Bonafede su Facebook -  continuerò ad avvalermi dello stesso metodo che ho utilizzato finora, quello del dialogo e del confronto. L'obiettivo è chiaro: portare avanti il cambiamento».

Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio, 08:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma