ROMA

Comunisti e giudici, Silvio Berlusconi ritrova i suoi nemici in piazza San Giovanni

Sabato 19 Ottobre 2019 di Mario Ajello
Comunisti e Giudici. Silvio Berlusconi ritrova i suoi nemici e si galvanizza a Piazza San Giovanni. “Ora governano le 4 sinistre parlamentari ma coma da davvero la quinta: i magistrati di sinistra che inquisiscono gli avversari politici. Io ho sul groppone 88 processi ma non mi fermeranno”. Disse più o meno le stesse cose il Cavaliere nel 2006 in questa stessa piazza. Allora funzionava alla grande. Ma anche il remake del Silvio si nuovo in scena, su cui pochi scommettevano, ha a ci era una certa presa. Anche se gli applausi che ottenne 13 anni fa erano molti di più di questi. Ora il leader è Salvini e oggi fa il magnanimo con Zio Silvio: “Ha vinto tante battaglie e altre ne vincerà”. Ma il popolo della destra-centro quando Silvio si dilunga un po’ comincia a gridare: “Ora fai parlare  il Capitano”. Berlusconi fa finta di non sentire e allora qualche fischio isolato e altre grida: “Matteo, Matteo....”. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma