Alessandra Mussolini pronta a “Ballare con le stelle”: «Ce la metterò tutta come sempre»

Giovedì 25 Giugno 2020
1
La Mussolini è pronta a “Ballare con le stelle”: «Ce la metterò tutta come sempre»

La prima è stata Nunzia De Girolamo, ex ministro dei governi Berlusconi e moglie di Francesco Boccia, titolare degli Affari regionali nell'esecutivo Conte. Adesso un'altra politica, non più con ruoli elettivi, è pronta a "Ballare con le stelle". Si tratta di Alessandra Mussolini, nipote del Duce, una lunga carriera dentro An e Forza Italia, culminata con la mancata elezione a Strasburgo alle ultime europee. A confermarlo è la stessa ex parlamentare  dopo i rumors che circolavano da qualche giorno su una sua possibile partecipazione al programma di Milly Carlucci. «È ancora tutto in via di definizione», sottolinea all'Adnkronos e alla domanda su come se la cava nel ballo la Mussolini scherza: «Vedremo credo che sorprenderò anche me stessa, ce la metterò tutta come faccio sempre».

Da onorevole a ballerina, le mille vite di Nunzia al Festival delle Storie

La Mussolini conferma inoltre di aver rifiutato la proposta di Alfonso Signorini di far parte del cast della prossima edizione del Gf Vip: «Dopo il lockdown e la situazione tragica che abbiamo vissuto chiudersi di nuovo dentro una casa è un pò troppo -spiega- vuoi la libertà e vuoi uscire. Fermo restando che Signorini è stato carinissimo, dopo un lockdown farne un altro, con tutta la buona volontà, non gliela posso fà!», conclude scoppiando in una risata.

Per Mussolini potrebbe essere un ritorno alle origini.  A 14 anni recitò nel film di Ettore Scola Una giornata particolare insieme alla zia Sophia Loren, poi condusse anche un'edizione di Domenica In con Pippo Baudo. Sempre negli anni '80 ha recitato in diversi film italiani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani