Caro bollette, taglio alle tasse e il paradosso dell'auto: vendite giù, guadagni su. I conti in tasca

Giovedì 5 Maggio 2022, 00:45 - Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 12:46

Facciamo un po’ di conti. Prendete il mondo dell’auto, per esempio, dove emerge un paradosso: proprio nell’anno nero delle vendite i profitti delle case automobilistiche sono cresciuti. Ma anche l'energia, con la costosa parabola delle bollette indicizzate: si trovano ancora i contratti a tariffa fissa? Ed è davvero possibile risparmiare? Parte da queste domande (e dalle relative risposte) MoltoEconomia, inserto in edicola (e online) con i quotidiani del Gruppo Caltagirone: Il Messaggero, Il Gazzettino, Il Mattino, Corriere Adriatico e Nuovo Quotidiano di Puglia. Facciamo il punto anche sulla Delega fiscale: l’obiettivo è quello di ridurre il peso delle tasse sui contribuenti, in particolare sul lavoro, ma l’operazione sembra aver incontrato qualche ostacolo... Alessandra Camilletti ne parla con Osvaldo De Paolini, vicedirettore vicario del Messaggero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA