Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mourinho attacca gli arbitri, Napoli frenata scudetto. Riccardo Cucchi, storica voce Rai: «In Italia si gioca troppo per il contatto fisico»

Martedì 19 Aprile 2022, 11:42 - Ultimo aggiornamento: 20 Aprile, 00:40

La Roma frena il Napoli allo scadere e Milan e Inter scappano. Mourinho accende la volata per scudetto e coppe attaccando gli arbitri: "Non rispettano la Roma". Riccardo Cucchi, storica voce di Radio Rai, guarda alla qualità del gioco: "In Italia si giocano partite spezzettate e in cui sembra che ci si alleni per il contatto fisico da mostrare al Var. E così perdiamo posizioni in Europa e calciatori di qualità"

© RIPRODUZIONE RISERVATA