Il podcast: l'Italia che verrà nel 2022 tra un'inflazione al galoppo e la crescita del Pil

Giovedì 30 Dicembre 2021, 00:47 - Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio, 15:52

«Non avrei mai pensato che un virus divenisse l’elemento determinante per potere portare avanti previsioni economiche plausibili», scrive Romano Prodi in apertura dell’Outlook Economia 2022 sul Messaggero. Il tema è l'Italia economica che verrà. E dunque, che Italia sarà quella del 2022? E quale sarà il ruolo del Paese nello scenario europeo, nell’era post Covid? E nell’era post Merkel? Che ruolo giocherà l’Europa nello scacchiere mondiale, tra l’America di Biden e le mosse di Cina e Russia? Anche dalle ultimissime analisi, l’Italia cresce e continuerà a crescere nonostante Omicron. Ma cresce anche l'inflazione. Partiamo da qui, allora, per mettere sul tavolo subito un problema serio: la caduta del potere d’acquisto dei salari. La domanda è: quanto potranno durare le circostanze che nel 2021 hanno spinto alle stelle i prezzi dell’energia, come quelli di altre materie prime e di componenti oggi strategici come i microchip? Alessandra Camilletti ne parla con Osvaldo De Paolini, vicedirettore vicario del Messaggero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA