Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Chiara Nasti, «Il figlio di Zaccagni è di Zaniolo?»: la risposta volgare dell'influencer e le polemiche sul web

L'influencer, ex fidanzata di Zaniolo e oggi incinta di Zaccagni, risponde al coro dei tifosi della Roma. E scatena un body shaming

Chiara Nasti, «Il figlio di Zaccagni è di Zaniolo?»: la risposta volgare dell'influencer e le polemiche sul web
3 Minuti di Lettura
Lunedì 30 Maggio 2022, 12:51 - Ultimo aggiornamento: 14:06

C'eravamo tanto odiati. Potrebbe essere riassunta così la storia tra il giocatore della Roma Nicolò Zaniolo e l'influencer Chiara Nasti: lasciati nel 2021 e da allora pubblicamente l'uno contro l'altro. Uno scontro che non conosce fine, e neanche limite al buon gusto. Basta vedere l'ultima risposta social lanciata dalla donna su Instagram.

Chiara Nasti e Zaccagni, bufera sul web per il gender reveal all'Olimpico. Lei replica: «Siete solo invidiosi»

Il coro e la replica

Tutto nasce dalla provocazione lanciata dai tifosi giallorossi che, dopo la vittoria della Conference League, avevano inventato e intonato un pesante coro («Il figlio di Zaccagni è di Zaniolo») che aveva strappato pure il sorrisino ironico del giocatore sul pullman scoperto che oltretutto aveva fatto arrabbiare ancora di più i laziali per aver cantato lui stesso cori contro la Lazio. Una provocazione, proseguita poi con decine di messaggi di tifosi romanisti sul profilo Instagram della donna, 24 anni, oggi incinta del calciatore della Lazio Zaccagni. La Nasti ha così perso la pazienza e ha risposto via social replicando a uno dei suoi due milioni di follower che le chiedeva cosa ne pensasse della faccenda: «Mmmm, che con quel gamberetto non si sa come già ne abbia avuto uno (di figlio, ndr) e che siete tutti sfigati e fate anche schifo». Un body shaming in piena regola che sta già incendiando di polemiche il web e che di certo non fa che abbassare ancora di più (se mai fosse possibile) i toni di questa inutile querelle. Pochi minuti dopo la Nasti ha cancellato il messaggio e tutti i commenti nell’ultima foto pubblicata, ma lo screenshot ormai aveva cominciato a girare e ha infiammato le chat dei tifosi della Capitale.

La festa all'Olimpico

E dire che a Chiara non dispiace far parlare di sé: dieci giorni fa aveva affittato l’Olimpico per rivelare il sesso del futuro nascituro (maschio). La super festa aveva scatenato polemiche e sfottò. E ora questa caduta di stile non fa che peggiorare la situazione.

La storia Nasti-Zaniolo era finita nell’aprile 2021 quando l’influencer napoletana, dopo diverse smentite, aveva confermato la rottura (pare per la grande gelosia reciproca che minava la serenità del rapporto) in un periodo che lei stessa aveva definito turbolento dal punto di vista sentimentale: «Ho dovuto salvaguardare la mia persona — aveva rivelato Nasti naturalmente sui social — perciò ho chiuso ogni tipo di relazione». Era dunque tornata single, prima di conoscere Zaccagni la scorsa estate. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA