Vittorio Brumotti aggredito da un gruppo di pusher a Pisa: minacciata troupe di Striscia

Pisa, Vittorio Brumotti e la troupe di Striscia minacciati dai pusher: intervengono le forze dell'ordine
2 Minuti di Lettura

Ennesima aggressione nei confronti di Vittorio Brumotti, l'inviato di Striscia la Notizia. Accade a Pisa, dove il campione di bike trial è stato accerchiato nel pomeriggio di ieri 13 marzo da alcuni pusher. Come spesso succede, Brumotti si era recato nella città per documentare alcune delle principali realtà di degrado e spaccio: l'aggressione è avvenuta in via Gramsci, ossia nella principale zona di spaccio che dalla stazione va fino al centro di Pisa.

Striscia, Vittorio Brumotti aggredito a calci e pugni a Brescia: «Ho temuto il peggio»

Come spesso succede, Brumotti e il suo cameraman sono stati vittime di insulti e di accerchiamento. Il peggio è stato scongiurato dall'arrivo di una pattuglia della Guardia di Finanza, che si trovava lì per un controllo. Sul posto è arrivata anche la polizia: la puntata di Striscia verrà trasmessa nei prossimi giorni nel tg satirico ideato da Antonio Ricci per Canale 5.

Brumotti aggredito: inviato "Striscia la Notizia" in codice verde al Niguarda

Domenica 14 Marzo 2021, 13:48 - Ultimo aggiornamento: 13:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA