Vanessa Gravina a “Oggi è un altro giorno”, la separazione dal marito: «Bisogna andare avanti»

Vanessa Gravina a Oggi è un altro giorno , la separazione dal marito: «Bisogna andare avanti»
3 Minuti di Lettura

Vanessa Gravina ospite di “Oggi è una altro giorno” di Serena Bortone, in onda su Rai 1, ha parlato della contessa Adelaide di Sant’Erasmo, personaggio che interpreta in “Il Paradiso delle Signore”. «Ha la forza di dire le cose in faccia che io non avrò mai - ha svelato - È un lavoro duro, sono parlantine sempre sintetiche e sprezzanti, c’è da considerare la postura molto rigida da tenere per dodici ore al giorno. Mi sono ispirata a personaggi dannati interpretati da attrici come Glenn Close, poi a persone conosciute durante la mia adolescenza, alcuni tratti d i mia madre come l’aplomb e l’eleganza e poi c’è la fantasia. Questo mestiere è un travestimento continuo, quasi un esorcismo. È facile poi annoiarsi di sé nella vita e recitare aiuta a fuggire da questa sensazione».

Attrice e modella, Vanasse Gravina ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo molto giovane: «Ho cominciato a fare il primo carosello molto piccola, a sei mesi. Fare foto non mi divertiva, mi piaceva fare spot perché potevo comunque muovermi e interpretare. Posare per me era spontaneo ma non ho un’indole vanitosa e quindi preferivo altro. La mia infanzia è stata piena, ho studiato, lavorato. A 11 anni ho fatto un film con Lattuada, poi Risi. Sul set stavo bene, era anche un modo per non pensare ad altre cose».

Al suo fianco sempre la mamma: «Fino all’età di 18 anni mi ha accompagnato sempre mia madre. Ha investito molto su di me, si è dedicata in termini di tempo e forza. Ha fatto un ottimo lavoro. Penso che sia fiera di me, anche se è intransigente e severa. Mi rimprovera che non vado ospite in tv con abiti adeguati, più femminili, vorrebbe sempre di più, ma col tempo sono riuscita a spiegarla che sono quello che sono. I miei genitori si sono separati presto, per me in alcuni momenti è stato difficile, ma è stato un bene perché se non si va d’accordo è meglio lasciarsi per iniziare qualcosa di nuovo».

La separazione

Vanessa Gravina ha da poco annunciato la sua separazione dal marito: «Ho la mania dell’ordine come la contessa Adelaide, è un punto fondamentale anche nelle storie d’amore. Nelle relazioni bisogna lasciarsi andare e l’ho fatto, ho avuto storie lunghe e importanti dove ho dato il meglio di me e ho avuto indietro cose meravigliose. Quando si capisce però che il percorso comune è finito bisogna trovare la forza di andare avanti. Non si finisce mai di imparare, il nostro mestiere toglie tempo ma ho cercato sempre di tenere la mia vita privata al di fuori, di preservare questa parte di me».

Giovedì 10 Giugno 2021, 19:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA