Samuele Cannas, lo studente da record: a 25 anni ha già 6 lauree

Samuele Cannas, lo studente da record: a 25 anni ha già 6 lauree
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 14 Luglio 2021, 19:56

Samuele Cannas, lo studente da record. A ottobre sarà il primo studente italiano che a 25 anni avrà ottenuto sei titoli universitari con il massimo dei voti e la lode. Originario di Cagliari, studente dell'Università di Pisa e allievo della Scuola Superiore Sant'Anna, oggi si è laureato in medicina e chirurgia con 110 con lode e 'dignità di stampà discutendo, con i docenti Ugo Boggi e Arianna Menciassi una tesi su 'Chirurgia epatica robotica per resezioni epatiche: dai principi di base alla progettazione e sviluppo robotici avanzati'. Il titolo, si spiega in una nota diffusa dalle due università, «è arrivato con una media eccellente del 30 e lode» e allo stesso seguiranno, «da qui a ottobre, le lauree in biotecnologie, ingegneria biomedica e la magistrale in biotecnologie molecolari all'Università di Pisa», oltre alla licenza magistrale in scienze mediche della Sant'Anna.

Belgio, ecco il dottor Laurent Simons: laureato in Fisica (con lode) a 11 anni

Samuele Cannas, lo studente da record: 6 lauree

Cannas ha inoltre una laurea in pianoforte conseguita nel 2017 al conservatorio Palestrina di Cagliari con il voto di 10/10 summa cum laude. Samuele, si spiega ancora, è sempre stato uno studente innamorato dei record e sarà il primo italiano a possedere 6 titoli universitari a soli 25 anni. «Non avrei potuto trovare ambiente più stimolante e arricchente di quello pisano - ha detto lo studente dopo la discussione della tesi da remoto dalla sala consiliare del Comune di Cagliari grazie alla disponibilità del presidente del consiglio comunale Edoardo Tocco - per portare avanti la mia battaglia contro le patologie chirurgiche del tratto gastro-intestinale che rappresentano un problema sociale di proporzioni enormi. Ringrazio l'Università di Pisa e la Scuola Sant'Anna, il cui supporto non è mai mancato, in particolare durante i momenti più bui della crisi pandemica».

Giulio Deangeli: «Ho preso tre lauree e voglio battere la Sla ma da bambino sognavo di fare il pilota»

Cannas, già membro dell'Aspen Institute Italia e insignito di numerosi riconoscimenti come l'onorificenza di Alfiere del Lavoro da parte del capo dello Stato Sergio Mattarella, ha già ricevuto offerte da Svizzera, Gb e Usa per portare avanti i suoi studi: le sta valutando, anche se il suo desiderio è quello, una volta completata la propria formazione, di tornare in Italia. «Il nostro Paese - ha detto il rettore dell'Università di Pisa, Paolo Mancarella - ha bisogno di studenti appassionati che sanno credere nei propri sogni come Samuele e, prima di lui, Giulio Deangeli, il suo migliore amico e vincitore di 5 borse di studio estremamente selettive, fra cui ben 3 ufficiali dell'Università di Cambridge». Per la rettrice della Sant'Anna, Sabina Nuti, «l'impegno, la tenacia, l'entusiasmo di Samuele sono la dimostrazione che risultati eccellenti possono essere raggiunti e che la propensione all'interdisciplinarietà può nascere in maniera molto precoce negli ambienti che la facilitano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA