Roberto Scarnecchia: «Ho avuto un infarto davanti al Duomo, così mi hanno salvato la vita». Paura per l'ex della Roma oggi chef

L'ex giocatore è stato salvato da una coppia di fidanzati

Roma, paura per Scarnecchia: «Ho avuto un infarto davanti al Duomo, mi hanno operato al cuore»
2 Minuti di Lettura
Martedì 5 Dicembre 2023, 18:13 - Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 08:13

Paura per Roberto Scarnecchia. L'ex giocatore della Roma, oggi chef, ha avuto un infarto mentre si trovava a Milano, come raccontato in un video pubblicato su Instagram: «Vi parlo da un letto di ospedale. Ho avuto, domenica 3 intorno alle 22, ho avuto un infarto mentre attraversavo il Duomo di Milano».

Azmoun e la sua ascesa nella Roma: mai titolare in Serie A, ma ora Mourinho vuole dargli fiducia

Paura per Roberto Scarnecchia

«Avevo parcheggiato la macchina per andare in albergo ed ho sentito un grandissimo dolore al petto, mi sono seduto sui gradini di questo monumento meraviglioso, ero lì ed ho detto se proprio la mia vita deve finire ora, mi faranno delle fotografie con un monumento storico dietro, ma non è andata così per fortuna perché vi sto parlando».

«È passata una coppia di fidanzati, lui era medico, mi ha visto seduto sui gradini e mi ha chiesto se stavo bene, se avevo mangiato, gli ho detto di no, e allora ha chiamato subito l'ambulanza che mi ha portato d'urgenza al San Luca a Milano e all'1 di notte mi hanno fatto un intervento al cuore e mi hanno salvato la vita», ha concluso Scarnecchia direttamente dal letto dell'ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA