Frizzi, Rita Dalla Chiesa commossa in tv: «Sogno sempre Fabrizio, mi ha salvato la vita»

Mercoledì 9 Dicembre 2020
Frizzi, Rita Dalla Chiesa commossa a in tv: «Sogno sempre Fabrizio, mi ha salvato la vita»

Rita Dalla Chiesa ha parlato a lungo dell'ex marito Fabrizio Frizzi alla trasmissione di Serena Bortone, "Oggi è un altro giorno" su Raiuno. La relazione tra i due durò circa dieci anni, di cui sei di regolare matrimonio civile celebrato nel 1992. Rita è la figlia del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia il 3 settembre 1982. «Fabrizio aveva 10 anni meno di me - ha detto a Serena Bortone - e aveva ancora tante cose da vivere, era puro. Non c’entrava nulla con la parte militaresca alla quale ero abituata con mio padre. Forse per questo mi sono innamorata di lui, girava in Vespa, mi chiamava alle due di notte per mangiare i cornetti».

 

Fabrizio Frizzi, il selfie di Carlotta Mantovan con la figlia Stella conquista i follower

Rita conquistata dal sorriso

Rita Dalla Chiesa ha proseguito così: «Il sorriso di Fabrizio l’ho vissuto per tanti anni, avevamo tanto entusiasmo dentro. Io non lo volevo perchè era più piccolo, ma poi è cambiato tutto. A Fabrizio penso tutti i giorni e lo incontro nei miei sogni. È sempre felice».

 

 

 

 

Rita Dalla Chiesa, la confessione

Rita Dalla Chiesa ha parlato di un rapporto molto profondo con l'ex marito Frizzi: «Io credo che lui mi abbia davvero salvato la vita. Sono il tuo amico della notte, mi diceva, la sua allegria mi ha sempre travolto. Mi telefonava spesso di notte, mi calmava e ha fatto passar via le mie ombre. La sua positività e la sua profondità erano enormi». Rita, finito il rapporto sentimentale con Frizzi, è rimasta legatissima a lui. I due erano amici, come un ottimo rapporto persiste con Carlotta Mantovan, la donna che Fabrizio ha sposato nel 2014. Rita Dalla Chiesa ha parlato con Serena Bortone anche dei luoghi d'infanzia vissuti insieme al padre.

Fabrizio Frizzi, un mondo di auguri social

Ultimo aggiornamento: 01:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA