Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Riccardo Manera in ospedale con una lesione tumorale al cervello: «Combatterò questa battaglia»

L'attore, 27 anni, si mostra sorridente in una foto con la testa fasciata

L'attore, 27 anni, lo scrive in un post su Instagram dall'ospedale, mostrandosi sorridente in una foto con la testa fasciata
3 Minuti di Lettura
Giovedì 14 Luglio 2022, 15:13 - Ultimo aggiornamento: 16:26

Riccardo Manera ha annunciato di avere una lesione tumorale al cervello. L'attore, 27 anni, lo scrive in un post su Instagram dall'ospedale, mostrandosi sorridente in una foto con la testa fasciata: «Stamattina mi han fatto una biopsia, chissà che cos'ho. Mi han detto una lesione di tipo tumorale inside my head, ma non si sa ancora di che tipo e gravità. La prassi vuole che io aspetti una ventina di giorni e li aspetterò». Riccardo Manera, protagonista di serie tv come "Il silenzio dell'acqua", "Immaturi" e "Volevo fare la rockstar", era assente da oltre un mese dai social.

 

Riccardo Manera, come sta l'attore ricoverato per una lesione tumorale

«Non scrivo mai nulla, non sono mai stato in grado di farlo o forse ne ho sempre avuto paura. Ecco, quella paura, come tutte le altre (avevo una paura fottuta degli aghi e delle punture, per esempio), è sparita da un momento all'altro. Anche perché i pensieri sono ben altri. È un mese che convivo con questa cosa, non molti lo sapevano, ora forse per alleggerirmi un po' io, lo sto scrivendo qui. Almeno se si sa è perché l'ho detto io. È un mese e passa che son sparito dai social, penso sarà così per un po' e un motivo c'era, c'è. Questo post è per me. Perché nel caso avessi momenti di down so dove andare a guardare» dice Manera.

Nel post Manera mostra coraggio: «La battaglia è da combattere e si combatte!» e aggiunge: «Il karma, il destino o in qualsiasi modo vogliate chiamarlo è una cosa davvero strana: l'anno scorso ho girato il mio primo film da protagonista su questo argomento. Ho vissuto le stesse cose che sto vivendo ora ma per finta, clamoroso. Ho finito di girare un mese fa una serie con questo nemico dentro. Chissà come ho fatto. Non vi preoccupate, o almeno fatelo il giusto, io non mi arrendo, mai».

© RIPRODUZIONE RISERVATA