Regina Elisabetta, William e Harry insieme al padre Carlo nel corteo verso Westminster. Ma spunta il "caso" della divisa

Regina Elisabetta, William e Harry insieme al padre Carlo nel corteo verso Westminster come ai funerali di Lady Diana
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 14 Settembre 2022, 16:05 - Ultimo aggiornamento: 20:47

William e Harry riuniti nel dolore. I due fratelli hanno seguito insieme al padre Carlo il feretro della Regina Elisabetta, la loro "Granny" adorata, che oggi ha lasciato per l'ultima volta Buckingham Palace diretta a Westminster, dove per quattro giorni i sudditi potranno renderle omaggio. E torna alla mente la stessa scena vissuta quando erano bambini: entrambi insieme al padre ai funerali della madre Lady Diana dopo il tragico incidente di Parigi. 

William e Harry, pace fatta?

Che tra i due al momento non corra buon sangue è cosa nota: ma un ramoscello d'ulivo è arrivato proprio da William quando, qualche giorno fa, ha inviato un messaggio al fratello invitando lui e Meghan Markle a raggiungerlo per salutare i sudditi riuniti fuori da Windsor Castle. Una pausa nei veleni suscitati dalle varie rivelazioni, documentari e podcast prodotti dai Sussex dopo il trasferimento in California. 

 

Il "caso" della divisa

Anche per quanto riguarda il corteo funebre, però, non è mancata qualche polemica. In particolare, Harry, essendo di fatto uscito dalla Royal Family ristretta, non ha potuto indossarla. Quattro dei sei reali ammessi indossano divise militari. Re Carlo III e l'erede al trono William quella azzurra della Royal Air Force (Raf), mentre la principessa Anna ha l'uniforme della Royal Navy ed Edoardo quella dell'esercito. Andrea ed Harry sono in abiti civili ma con le decorazioni militari appuntate al petto: sono infatti gli unici ad aver servito in combattimento al fronte, il primo nella Guerra delle Falkland, il secondo in Afghanistan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA