Raffaella Carrà, Milly Carlucci: «L'ho contattata per "Il Cantante Mascherato" ma non rispose, non voleva far sapere»

Raffaella Carrà, Milly Carlucci: «L'ho contattata per "Il Cantante Mascherato" ma non rispose, non voleva far sapere»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Luglio 2021, 16:47

Il feretro di Raffaella Carrà, durante il corteo di addio nel pomeriggio di oggi a Roma, ha raggiunto gli studi del Foro Italico dove ad attenderla c'era la collega Milly Carlucci che, rendendole omaggio, ha raccontato delle esperienze comuni vissute insieme negli studi Rai. La Carlucci ha rivelato di aver contattato la Carrà all'inizio di quest'anno per averla tra gli ospiti de "Il Cantante Mascherato" senza tuttavia ricevere risposta.

Nessuna risposta: «Non voleva far sapere»

«L'abbiamo contattata all'inizio di quest'anno per "Il Cantante Mascherato" ma non abbiamo avuto risposta. Abbiamo pensato "sarà all'estero", "starà facendo qualcos'altro", invece forse non voleva far sapere a nessuno cosa stava attraversando», racconta la presentatrice. «Ho solo il rimpianto», aggiunge la Carlucci, «di non averla potuta avere come "ballerina per una notte" a "Ballando con le stelle"».

Milly Carlucci ha lanciato per prima, poche ore dopo la scomparsa di Raffaella Carrà, la proposta di intitolarle lo stesso Auditorium Rai di Piazza de Bosis. Una proposta rilanciata anche dal presidente SIAE Mogol e diventata oggetto di una petizione su Change.org raggiungendo in poche ore 29mila firme.

Raffaella Carrà, diretta corteo omaggio: l'applauso davanti agli studi Rai Le tappe

© RIPRODUZIONE RISERVATA